Aiuto! Un’altra guerra ,no!

Con la crisi dell’Ucraina si può aprire un’altra guerra disastrosa per tutti ,quelli vicini e lontani. Ho orrore della guerra,non ha mai risolto alcun problema. Già ci apprestavao a commemorare la I mondiale ,la madre di tutte le altre guerre successive. E’ una follia. Speriamo che Stati Uniti ed Europa riescano a convincere Putin,il nuovo Zar, a risolvere i problemi diplomaticamente.

Con tutti i guai che ci sono piovuti addosso non è possibile farcela ancora dignitosamente!

Annunci

6 Risposte to “Aiuto! Un’altra guerra ,no!”

  1. banzai43 Says:

    Accetto una scommessa. Putin non verrà convinto. Ci saranno altri morti (speriamo pochi). Europa ed USA ingoieranno il rospo e, di pazzia in pazzia si andrà avanti verso altri momenti di crisi.
    Buona settimana.

    banzai43

  2. banzai43 Says:

    Ciao. Buona domenica e buon inizio settimana.
    banzai43

  3. haffner Says:

    e a chi ripete di continuo: si vis pacem para bellum, noi rispondiamo, nulla salus bello!
    Brava.
    haffner

  4. Nadia Says:

    Se non ci fossero le armi, non ci sarebbero guerre, ma si sa, le armi fanno guadagnare fior di quattrini.

    Beh, intanto ti auguro di passare una buona Pasqua e ti invio un abbraccio.
    Ciao, Corinina.
    Nadia

  5. Uomo Says:

    Ho ricevuto anch’io il tuo e compatibilmente con il tempo, eccomi! E’ comunque e sempre un piacere visitare il tuo di blog, questo e anche l’altro che forse segui meno di questo ma che è altrettanto interessante.
    Per ora ti lascio un saluto!

    Trascorri ottimi giorni di festa!

    Uomo

  6. giannianto Says:

    Ci sono serie ragioni per ipotizzare una terza guerra mondiale che non si può essere sicuri sia riconducibile alle attuali circostanze dell’Ucraina ma che sia nella pianificazione degli organi che detengono il vero potere questo possiamo ormai affermarlo tutti e con poca tema di sbagliare. Assurdo solo il pensare di come stiano andando le cose e di come il mondo si diriga gioiosamente alla sua deriva. Tutti siamo talmente impegnati nelle cose che ci infondono siano importanti per dimenticare quelle vere e che sostengono lo scopo vero della nostra vita per quanto breve e insignificante possa essere rispetto ai bagliori ed ai luccichii di altre molto più note. La coscienza di noi in quanto persone e l’indipendenza concettuale, sono queste le caratteristiche di cui ci stanno derubando se non lo hanno già fatto per molti di noi. Ogni giorno in televisione si osservano persone e comunità che sono un’offesa alla nostra intelligenza che si asserviscono a concetti evidentemente ingiusti e superficiali. Potere della televisione o gente prezzolata? In ambedue i casi c’è un problema serio ed importante. Sintomo questo di decadimento etico e grossolanità ideale. E non sembra che la gente se ne accorga presa com’è dai problemi, ed in questi ci siamo tutti inclusi, dando però importanza esasperata a questi e dimenticando ciò che porterebbe invece alla loro soluzione. Così i vari avvicendamenti politici dei quali l’ultimo in ordine di arrivo si costituisce come la soluzione vera e senza compromessi ai problemi assillanti ed inderogabili. Ma nulla cambia. Solo le persone e gli occupanti le varie poltrone. Abbiamo certamente bisogno di qualcosa di più. Di uno scossone importante. Di cominciare a vedere. Cominciando ad essere.

    Un saluto Corinina

    Uomo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: